Visita il Museo

Composto da una Sezione Archeologica e una Sezione Storica, il Museo è ospitato nelle sale di Palazzo Del Trono, antica residenza Signorile di sobria ed elegante architettura ubicata in piazza del Popolo a Cetraro Paese (CS).
La Sezione Archeologica, allestita secondo criteri contestuali in una doppia area espositiva, è costituita dal Museo dei Brettii e dal Museo del Mare; il primo, attraverso un percorso espositivo di reperti provenienti dalle aree interne del medio-tirreno cosentino, individua la fase storico-insediativa e delinea la cultura materiale delle popolazioni Brettìe (IV – III sec. a.C.); mentre il secondo, mediante l’esposizione di anfore greco-romane e medioevali rinvenute dai fondali del tirreno cosentino, testimonia la frequentazione dei nostri mari, allora rotte commerciali, di antiche imbarcazioni da trasporto e riferisce dei traffici marittimi compiuti all’epoca. Inoltre, completano l’esposizione alcuni modellini in scala di navi antiche.
Nella Sezione Storica, invece, è presente il Museo Cartografico che espone un’ingente collezione di carte geografiche, dal 1400 al periodo post-unitario, depositarie delle trasformazioni subite dal territorio italiano in particolar modo da quello calabrese, di cui è presente la famosa carta sismica realizzata da Padre Eliseo della Concezione in seguito al terremoto del 1783; inoltre rientrano in questa sezione la Biblioteca Civica, costituita da un fondo di oltre 10.000 volumi di ogni genere e la serie di Plastici che riproducono in scala le principali architetture religiose e civili di Cetraro.
Ricorda:
Sabato e Domenica mattina Visita Museo su prenotazione/richiesta