Chiesa di San Nicola – Tela dell’ Immacolata Concezione

La tela raffigura l’Immacolata Concezione. Iconograficamente l’idea di verginità è allusa dalla capigliatura sciolta, acconciatura tipica delle ragazze ancora non sposate, dalla cintura in vita, posta a custodia del ventre, e dalla mezzaluna, antico simbolo pagano di castità.

L’Immacolata è inserita in una visione celeste e la figura è immersa nella luce, immagine della presenza divina; i piedi poggiano sulla falce lunare simbolo della sua eternità; sul capo è posta una corona di dodici stelle ad indicare la sua funzione collettiva, la Chiesa fondata sui dodici apostoli. L’iconografia dell’Immacolata è fusa con quella dell’Assunta. Quest’ultima,circondata da cherubini e nubi, indossa una veste rossa ed è avvolta da un manto blu, segno della sua origine divina. La tecnica usata è quella di olio su tela e misura 193 cm di altezza e 134 cm di larghezza.

IMG_4348