Sezione Storica – Fondo Cartografico Losardo – Sala X (Tav. LXXIII)

Provincia di Cosenza (1861)

Uno dei prodotti più tardi della collezione Losardo (carta dell’età del Regno d’Italia) è la grande litografia (1000×900 mm) avente come soggetto la Carta della Provincia di Cosenza, con ricca ed articolata legenda di segni convenzionali (strade, limiti, bonfiche), scala 1:150.000.

Si tratta di una carta moderna ed aggiornata, ad alta definizione e molto particolareggiata; sono segnati ed indicati, con linee colorate, anche i confini comunali, i nomi di molte contrade e frazioni, compare anche l’altimetria, un parametro diversamente mai documentato su nessuna delle carte del Fondo Losardo.

La provincia è attraversata da una fitta rete di strade ferrate e carrabili, presenta le tracce di bonifica, soprattutto nella piana di Sibari, ed una ricchissima idrografia. La carta rappresenta senza dubbio uno strumento affidabile e aggiornato per l’epoca in cui fu concepito.

 

 

 

73-tav. LXXIII-Provincia di Cosenza (1861)